Ilaria Pasqua - Writer and more...

 "Oltre la superficie della pagina s'entrava in un mondo in cui 
  la vita era più vita che di qua" 
 Italo Calvino 

Il mio Blog Post New Entry

Segnalazioni: Luce e Buio

Posted by Ilaria Pasqua on November 19, 2015 at 3:20 AM
   
                                               

Titolo: "Luce e Buio"

Autore: Paolo Daolio

Editore: Auto pubblicato

Anno di pubblicazione: 2015

Genere: Fantascienza (Young/Adult)

Pagine: 350

Prezzo: 0,99


Trama:

"Luce e buio" è il secondo romanzo della Saga Sunrise, che segue il grande successo del primo titolo "Evoluzioni".

L'umanità è relegata sottoterra da centinaia di anni in uno scenario post-apocalittico. Due ragazzi, aiutati da un indomito zio e una ragazzina droide dai poteri misteriosi, raggiungono il tanto atteso Livello 5. Iniziano così una nuova avventura, in un ambiente a loro sconosciuto, continuando la ricerca della verità e la personale lotta contro la Torre Centrale


Biografia:

Paolo Daolio nasce il 9 luglio del 1971, a Genova, dove attualmente vive e lavora. Ama la creatività in tutte le sue forme e già nel lontano 1996 inizia la carriera in quello che sarà poi uno dei suoi grandi amori: il mondo dei videogiochi.

La passione per il fantascientifico emerge grazie ai giochi di ruolo, alle consolle e, ovviamente, all’immenso Asimov, di cui divora tutte le opere. Nel 2014, completa di scrivere il suo primo romanzo, chiamato “Evoluzioni”, e ne crea una saga, su cui lavorava e fantasticava da ben più di dieci anni. Gli piace l’attività fisica, il buon cibo e passare il suo tempo libero in serenità con la moglie e la figlia.

Sito

Facebook

Twitter


Estratto:

"Il quinto livello era caratterizzato da una miriade di strade, tubature e rotaie sopraelevate che riempivano letteralmente tutto lo spazio respirabile; era impossibile avere una visione a lunga distanza, tale era la densità delle infrastrutture. Gli edifici erano tutti cubici, attaccati l'un l'altro seguendo regole architettoniche complicate, evidentemente teorizzate da qualche ingegnere robotico."



Categories: - Novembre 2015