Ilaria Pasqua - Writer and more...

 "Oltre la superficie della pagina s'entrava in un mondo in cui 
  la vita era più vita che di qua" 
 Italo Calvino 

Il mio Blog Post New Entry

Les Choristes - I ragazzi del coro (C. Barratier, Francia 2004)

Posted by Ilaria Pasqua on February 16, 2015 at 3:00 AM


                   "Mai dire mai nella vita, c'è sempre qualcosa da tentare!"


                                    


Un musicista fallito viene assunto come sorvegliante in un istituto di rieducazione per minori. Il rigido e severo direttore ha imposto una disciplina ferrea “azione-reazione” che non funziona e che anzi scatena una continua ribellione. Il nuovo educatore invece pensa che la musica possa aiutare, così mette in piedi un coro. Il miracolo avviene.


Les Choristes è un film che funziona benissimo, delicato, dolce e pieno di sfumature. Lo sguardo comprensivo e l’aria simpatica di “testa d’uovo” inizialmente troverà l’opposizione pressoché di tutti, ma poi… con tanto impegno e sensibilità riuscirà a portare dalla sua parte chiunque.

      


Il legame tra il professore e i suoi allievi è commovente e si costruisce passo passo, non a caso queste sono le scene più riuscite del film. Il direttore è quasi una macchietta, a tratti sembra aprirsi e giovare del nuovo clima, ma è un personaggio senza possibilità di redenzione, come a dire che con i ragazzi è possibile ciò che con un adulto è impossibile.

Le voci prima ruvide poi angeliche di quei goffi studenti alla ricerca d'attenzione, commuovono. Compreso l’orfanello Pepinot che ogni sabato aspetta davanti al cancello che i suoi genitori vengano a prenderlo, e il giovane “faccia d’angelo” ostinato a non cedere, ma dovrà farlo quando scoprirà la sua voce incredibile. Riuscirà a scacciare il buio con la passione.

Poi l’altrettanto goffo educatore Juniot, che fa tenerezza nei suoi tentativi di approccio, ma non smette mai di provare, spinto dalla convinzione che i ragazzi abbiano bisogno solo di qualcuno che gli tenda una mano. E soprattutto che possa essere la passione per la musica la medicina.

     


L’ambientazione dell’istituto da scura e triste si colora sempre più di allegria ed è una bella cornice per questa storia. Avrei tagliato alcune scene, soprattutto quelle riguardanti i personaggi secondari, probabilmente il film ne avrebbe guadagnato, ma non importa affatto. Va bene così.

In conclusione Les Choristes è un piccolo gioiello pieno di buoni sentimenti che scuotono dentro. Consigliatissimo.



Trailer italiano:


You need Adobe Flash Player to view this content.

 

 

Trailer originale:

 


You need Adobe Flash Player to view this content.

 


 

 


Categories: - Febbraio 2015

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

Already a member? Sign In

0 Comments